melfi aversa normanna 0-0, 2011 2012, girone B, seconda divisione, lega pro

24 agosto 2017 Accedi

Melfi – Aversa Normanna 0-0

Solo un pareggio a reti inviolate per il Melfi nel turno infrasettimanale contro l’Aversa Normanna.

All'”Arturo Valerio” si presenta la squadra dell’ex Petagine, reduce dalla doppietta vincente al Catanzaro tre giorni fa.

La gara stenta a decollare, nella prima frazione sono gli ospiti ad avere una grossa occasione con Varsi sul finire di tempo, ma la poca precisione in questo frangente salva la porta di Scuffia.

Meglio il Melfi della ripresa, più intraprendente ci prova a più riprese con Spagna, Scarsella e G. Russo senza trovare però la rete.

Nel finale le occasioni più ghiotte, l’Aversa Normanna trova di fronte un grande Scuffia che respinge la doppia conclusione di Zolfo prima e Letizia poi, il Melfi ci prova con Ambrogetti e Caprioli, ma le loro conclusioni terminano di poco alto sulla traversa.

 

MELFI (4-4-2)
Scuffia;
Spirito,  Gennari, Moretto, R. Russo;
G. Russo (dal 29’ s.t. Bertocchi), Giunta, Scarsella, Simeri (dal 36’ s.t. Caprioli);
Spagna, Ambrogetti.
A disposizione: Della Luna, Borin, Fiorucci, Dermaku, Lionetti.
Allenatore. Rodolfi.

AVERSA NORMANNA(4-4-2)
Gragnaniello;
Diana, Castaldo, Mattera, Letizia;
Petagine (dal 12’ s.t. Grieco), Marano, Zolfo, Varsi (dal 20’ s.t. Varriale);
Longobardi, Sorrentino (dall’8’ s.t. Vitale).
A disposizione: P. Russo, Campanella, Vecchione, Marzocchi.
Allenatore. Romaniello.

Arbitro: Rocca di Vibo Valentia.

Note: spettatori 350 circa.
Ammoniti: Sorrentino, Spagna e Diana.
Angoli 2-6.