Melfi - Vigor Lamezia 3-0 04/05/2014

19 ottobre 2017 Accedi

Melfi – Vigor Lamezia 3-0

Nella meravigliosa cornice di un “Arturo Valerio” gremito e festante il Melfi vince l’ultima partita contro il Lamezia per 3-0.

La gara inizia nel ricordo del cantautore ed autore dell’inno del Melfi Ferdy Sapio, prematuramente scomparso in settimana.

La gara parte con ritmi non elevati, con le due squadre già tranquille della promozione in serie C unica. Il Melfi va in vantaggio al 41′ tiro di Neglia da fuori area, respinta del portiere ospite e tap in vincente di Cruz.

Nella ripresa al 57′ raddoppio del Melfi, con Neglia che segna su assist di Tortori. A chiudere la gara ci pensa al 92′ Ricciardo con una rete di testa.

Finita la gara è partita la festa che si è protratta fino a sera in tutta Melfi.

MELFI
Perina, Amelio, Cascone (dal 32′ st Marotta), Cardinale (dal 12′ pt Esposito), Dermaku; Neglia, Muratore (dal 25′ st Rinaldi), Cuomo; Tortori; Cruz, Ricciardo
A disposizione: Giordano, Pinna, Montenegro, Marolda
Allenatore: Bitetto

Vigor Lamezia:
Bibba; Gona, Rapisarda (dal 3′ st Pirelli), Strumbo, Giampà; Marchetti, Scarsella, Meucci (dal 20′ st Torcasio); D’Amico, Carbonaro, Catalano (dal 10′ st Voltasio)
A disposizione: Mercuri, Perrino, Tropea, De Giorgi
Allenatore: Costantino

Arbitro: Boggi
Assistenti: Santoro – D’Annibale

Marcatori: 41′ pt Cruz, 12′ st Neglia, 48′ st Ricciardo

Note:
Ammoniti: Muratore e Tortori (M), Voltasio e Pirelli (V)
Angoli: 7 a 2
Recupero: 1’pt; 4′ st
Spettatori: 3500 circa

Speak Your Mind