milazzo melfi 3-1, campionato 2011 2012, spagna, quintoni, malafronte

24 novembre 2017 Accedi

Milazzo – Melfi 3-1

Il Melfi viene sconfitto a Milazzo per 3 a 1, sconfitta pesante poiché ottenuta contro una diretta concorrente per la salvezza.

Succede tutto nel primo tempo, al 9′ è il Melfi a passare in vantaggio con Spagna.

La gioia dura poco, al 14′ a ristabilire la parità ci pensa Quintoni su calcio di rigore.  In chiusura di primo tempo la svolta della gara, micidiale uno-due di Malafronte che sigla la sua doppietta al 38′ ed al 42′.

MILAZZO (4-4-2):
Croce;
N’ze, Benci, Imparato, Ingemi (dal 32′ s.t. Urso);
Mangiacasale, Fiore, Bucolo, Quintoni;
Malafronte (dal 20′ s.t. Simonetti), Proietti (dal 35′ s.t. Scalzone).
A disposizione: Pergamena, Pepe, Llama, Cucinotta.
Allenatore. Catalano.

MELFI (4-4-2):
Scuffia;
Spirito, Moretto, Gennari, R. Russo;
Scarsella (dal 1′ s.t. Lionetti), Viola, Caprioli, Ambrogetti (dal 42′ s.t. Bertocchi);
G. Russo, Spagna.
A disposizione: Della Luna, Borin, Fiorucci, Dermaku, Cibele.
Allenatore. Rodolfi.

Arbitro: Giovani di Grosseto.

Reti: Spagna (Me) al 3′, Quintoni (Mi) su rigore all’11’, Malafronte (Mi) al 29′ e 39′ p.t.

Note:
spettatori 250 circa.
Ammoniti: Viola (Me), Spirito (Me), Gennari (Me), Malafronte (Mi), Benci (Mi), Ingemi (Mi), Quintoni (Mi), Ambrogetti (Me) e Moretto (Me).
Angoli: 1-1.