melfi, citt di melfi, comune di melfi, storia di melfi

28 giugno 2017 Accedi

Città di Melfi

Melfi è una città della Basilicata, in provincia di Potenza abitata da circa 17.600 abitanti.

Vanta una storia antichissima, fu scelta da Federico II di Svevia come sua residenza estiva apprezzando i boschi del monte Vulture in cui poteva praticare la passione della falconeria.

A Melfi vennero promulgate da Federico II le Costituzioni di Melfi, che furono una pietra miliare nel diritto, emanate come regolamento unico per il Regno delle due Sicilie. Significativi per l’importanza storica di Melfi furono anche i cinque concilii papali tra il 1059 ed 1137.

La storia millenaria della città si può respirare attraverso un centro storico che ha mantenuto molti dei tratti che hanno caratterizzato la città come roccaforte, ancora oggi sono bene visibili buona parte delle mura ed alcune porte della città, di cui  la più caratteristica ed in buono stato è rappresentata dalla porta Venosina.

A dominare la città è però il bellissimo castello di Melfi, uno dei più importanti castelli del meridione, edificato dai normanni rappresenta il simbolo della città. Attualmente al suo interno è presente il Museo Archeologico Nazionale del Melfese.

Da vedere sicuramente sono la Cattedrale, le numerose chiese, alcune anche rupestri, ed i palazzi storici della città.